headerphoto

A chi è rivolta Biodanza?

Attraverso l'utilizzo di schemi metodologici differenziati la Biodanza può essere applicata a tre tipi di gruppi, ciascuno con proprie peculiarità.

Gruppi eterogenei

Gruppi di adulti che desiderano rafforzare il senso di autoefficacia, che aspirano a stabilire legami profondi, che hanno intenzione di ridurre i livelli di stress, che desiderano migliorare il loro impeto vitale.

Gruppi specifici

Gruppi con caratteristiche simili: di bambini, adolescenti, adulti e anziani; gruppi professionali (di insegnanti, operatori socio-sanitari, colleghi in azienda, ecc.).

Gruppi di riabilitazione

Gruppi di individui affetti da disturbi motori e dell'umore. In questo ambito la Biodanza si propone come sistema di riabilitazione esistenziale complementare alle cure mediche.

Applicazioni di Biodanza

La nostra Associazione ha esperienze di applicazione di Biodanza con:

  • Donne mastectomizzate
  • Adulti con disturbi mentali
  • Disabili mentali e motori
  • Anziani con Parkinson.

Per ulteriori informazioni:



Come si pratica >


Novità!

26-27 Maggio 2018 - Palazzago (BG)



Nuovo progetto di Biodanza per i bambini della Scuola Primaria Marconi di Brescia (Sant'Eufemia). Aprile-Giugno 2018.



AIPOB propone un incontro vivenciale, aperto a tutti, al Centro sportivo Saini di Milano.


Pagina 1 di 6  >