headerphoto

Avere cura della vita emotiva

"Avevo imparato a leggere in me stessa e, così, ero in grado di leggere anche negli altri". Etty Hillesum

Studi accreditati dimostrano che vita emotiva e razionalità, mente e cuore, emozioni e logica, non sono separabili.
Le emozioni possiedono una loro saggezza: non sono un ostacolo né per l'agire quotidiano né per quello professionale dal momento che, se opportunamente ascoltate, riconosciute, espresse e trasformate possono diventare risorsa nella relazione con sé e con gli altri.

Coltivare le competenze affettivo-relazionali è importante soprattutto per chi opera nei contesti organizzativi complessi in cui sono richieste notevoli capacità di ascolto e di rilevazione di informazioni su più livelli (cognitivo, emotivo, corporeo, ecc.), oltre che la capacità di valutazione equilibrata dei problemi e delle domande e la necessità di sostenere dinamiche comunicative e affettive complesse.

Se non vi è consapevolezza di queste sollecitazioni e "fatiche" a livello cognitivo, emotivo e affettivo, se non vi è rispetto per le proprie risorse interiori, se non vi è un costante esercizio e sviluppo del proprio potenziale, se non vi sono ambiti e momenti in cui viene alimentata e rigenerata la propria creatività esistenziale e la propria vitalità, la professionalità ma anche la persona, rischiano di impoverirsi, di depotenziarsi, di lasciarsi sopraffare dalla routine, dalla distrazione, dall'inefficienza e alla fine dal disagio e dal malessere.

La capacità di riconoscere i sentimenti, nominarli, educarli, coltivarli consente di utilizzarli come risorsa personale e come un irrinunciabile strumento di lavoro per tutelarsi dai rischi della frammentazione e della spersonalizzazione.



Vita emotiva - Obiettivi >


Novità!

AIPOB propone un incontro vivenciale, aperto a tutti, al Centro sportivo Saini di Milano.


Sabato 7 e Domenica 8 maggio 2016 - Genova

albero-desideri


A Milano, sabato 12 e domenica 13 Marzo 2016.




La rivista Psicologia e Salute ha pubblicato la ricerca scientifica condotta dalla dott.ssa Maria Teresa Giannelli presso l'Università La Sapienza di Roma. Leggi tutto>


<  Pagina 2 di 6  >