headerphoto

☞ novità

Stage «L’Albero dei Desideri»

Sabato 7 e Domenica 8 maggio 2016 - Genova

albero-desideri

albero-desideri

Stage vivenciale «L’Albero dei Desideri» – 7 e 8 maggio 2016

Caro / Cara,

Sono lieto di proporti uno stage sulla Estensione di Biodanza: L’Albero dei Desideri.
“Il desiderio è sempre centrato nella vita” (Rolando Toro).

Evocare i propri desideri è un esercizio fondamentale di connessione con la vita.

Mi piace molto questa Estensione di Biodanza, e ho verificato la sua efficacia sia su me stesso che su diversi partecipanti. I desideri fondamentali evocati durante lo stage si avverano. Certo non si tratta di magia. L’efficacia dipende almeno da due fattori: la sincerità del partecipante e la sua aderenza al desiderio lungo il tempo. La metodologia dello stage permette di identificare i desideri fondamentali in questo momento esistenziale, e di evocarli e vivenciarli mediante danze e cerimonie specifiche.

Ciascuno di noi è un’espressione della vita, “desiderosa di se stessa” (Kalil Gibran). Vuol dire che ciascuno può prendere nelle sue mani la propria vita e condurla alla sua più alta manifestazione.

La partecipazione a questo stage è in piena sintonia con il processo di crescita personale avviato con Biodanza; lo rivitalizza, permettendoci di indirizzarci con maggiore precisione verso il nostro destino personale. Compito fondamentale dello stage è creare la propria Stella dei Desideri: “La Stella dei Desideri rappresenta una sorta di guida interiore per sapere verso dove mi sto muovendo” (Rolando Toro).

Ti aspetto. Ti accoglierò con gioia,

Marcelo Mur

marcelo_mur

 

Conduce lo stage

Marcelo Mur, direttore della Scuola Modello di Biodanza Sistema Rolando Toro –Scuolatoro della Liguria. Operatore di Biodanza dal 1979, allievo e collaboratore di Rolando Toro dal 1976.

Date, orari, sede

Lo Stage si svolgerà sabato 7 Maggio dalle 15:00 alle 22:00, e domenica 8 Maggiodalle 10:00 alle 17:30. Si può mangiare insieme sul posto, portando il cibo da casa, oppure in uno dei ristoranti, pizzerie e bar della zona.

La sede dello Stage è vico Alberto di Bozzolo 1, Genova Sampierdaerena.

La quota di partecipazione è di 120 euro (100 euro per gli alunni della scuola e dei corsi settimanali).
Per informazioni e iscrizioni, entro il 22/04/2016

Olivia Dallari, cell 347 071 1281 – email: [email protected]

«Il desiderio è sempre centrato nella vita»

di Rolando Toro Araneda

«Sapere ciò che vogliamo della vita e nella vita fa parte del processo di espressione della nostra identità. Se desideriamo qualcosa con passione e intensità, ci convertiamo nel nostro desiderio; quando amiamo, siamo noi stessi l’amore.

Quali sono i nostri desideri permanenti, quelli che ci hanno mobilizzato e hanno condotto i nostri passi attraverso l’esistenza? Questa è una domanda fondamentale.

Le persone sono mosse dai desideri, a volte consci e altre volte inconsci.

Il desiderio è sempre centrato nella vita.

I desideri non sono puramente impulsi istintivi; possiedono elaborazione estetica ed etica, elementi simbolici e componenti della coscienza.

Le motivazioni esistenziali hanno come fonte l’insieme dei desideri permanenti, da cui si genera un sistema di tendenza che traccia il corso della vita.

La soddisfazione di un desiderio passeggero produce allegria. La soddisfazione di un desiderio permanente produce felicità.

La diagnosi esistenziale può essere fatta attraverso lo studio dell’insieme dei desideri permanenti più rilevanti.

I desideri organici sono una forma di saggezza, un modo essenziale di conoscenza di se stesso. Il desiderio possiede così una dimensione epistemologica. I desideri persistenti si evolvono verso le vocazioni, cioè verso un progressivo perfezionamento delle azioni professionali.

Affinché i nostri desideri si realizzino è necessario concentrare l’energia dei desideri attraverso le vivencias. Non è necessario sforzarsi.

La nostra metodologia consiste nel conoscere i nostri desideri dopo una sincera elaborazione, e poi vivenciarli attraverso danze e cerimonie di Biodanza.»

Rolando Toro Araneda



Risorse >


Novità!

26-27 Maggio 2018 - Palazzago (BG)



Nuovo progetto di Biodanza per i bambini della Scuola Primaria Marconi di Brescia (Sant'Eufemia). Aprile-Giugno 2018.



AIPOB propone un incontro vivenciale, aperto a tutti, al Centro sportivo Saini di Milano.


Pagina 1 di 6  >